La voce umana
 

di Jean Cocteau

con Cristina Zamboni

regia Andrea Novicov

immagini e suono Roberto Mucchiut 

scena Bettina Colombo, costumi Laura Pennisi, luci Andrea Borzatta

300 grammi di cuore -
frammenti nascosti
di Marilyn Monroe
 
Il soldatino di Stagno

di e con Cristina Zamboni e Elisabetta di Terlizzi 

drammaturgia originale Francesca Gerli, liberamente tratto da Fragments di Marilyn Monroe

consulenza alla regia Pietro de Pascalis, Lena Lessing

consulenza al movimento Paola Lattanzi 

luci Marco Oliani

costumi Laura Pennisi 

suono Carlo Corrado Faccioni e Digilab Recordings

 

Lo spettacolo è stato scelto nel 2013 per rappresentare il Ticino al primo Incontro svizzero del Teatro di Winterthur.

300 grammi di cuore nasce dall’incontro con Fragments, la raccolta di poesie e scritti privati di Marilyn Monroe, pubblicati a 50 anni dalla morte della diva.

„Mi aprono, e non trovano assolutamente nulla. Tutti sono delusi, pensavano di trovarci tanto e invece niente, priva di alcunché di vivo, umano, senziente. No aspetta, qualcosa c’è. Ma è soltanto segatura cosi sottile come da una bambola di pezza. La bambola si apre e la segatura esce dal suo cuore di pezza sflilacciato, dalla sua bocca, dal  suo sesso e si sparge sul pavimento, ricopre il tavolo operatorio. Tutti sono delusi. (M.M., Fragments).

 

 

 

 

 

"Il soldatino di stagno", liberamente tratto dalla fiaba di H.Christian

Andersen.

di e con Cristina Zamboni

regia di Claudio Orlandini

produzione Hamelin Teatro 

Il soldatino di stagno è tratto dall’omonima fiaba di H.Christian Andersen, una fiaba che ha al suo centro il coraggio di un piccolo soldatino di stagno a cui manca una gamba per un diffetto di fabbricazione. Una storia piena di poesia e umanità e che tocca i temi della fragilità, della bellezza della fragilità e vulnerabilità, della solitudine ed esclusione, dell’amore, della diversità, del bullismo, del coraggio nell’affrontare le avversità della vita. Il monologo della durata di 50 minuti, vede un’attrice in scena che diventa ora soldatino, ora ballerina, ora pesce, ora ragazzaccio di strada e pescatore, in un viaggio che e’ metafora della vita.

 
Raccontami un Mito 
 

La Mitologia greca come non ve l'hanno mai raccontata.

Cinque episodi della mitologia greca riscritti e riproposti in forma di  narrazione in un linguaggio contemporaneo. Per tutte le eta'.

 

 

Ladiesmacbeth
 

"Ladiesmacbeth"
da William Shakespeare
regia ed adattamento Maurizio Salvalalio

con Elisa Conte Laura Rullo Massimo Villucci, Cristina Zamboni
e il piccolo Joshua Ghisletta
scene Leonardo Modena Maurizio Salvalalio
costumi Laura Pennisi
musiche orginali Gipo Gurrado
violoncello Zeno Gabaglio

I Parenti Terribili

"I parenti Terribili"
Di Jean Cocteau.
Produzione "cambusa teatro"
Adattamento e regia: Maurizio Salvalalio
Con: Elisa Conte, Diego Willy Corna , Laura Rullo, Massimo Villucci, Cristina Zamboni
Regia elementi video: Erik Bernasconi
Scene: Leonardo Modena, Maurizio Salvalalio
Musiche originali: Gipo Gurrado
Costumi: Laura Pennisi
Trucco: Assunta Ranieri
Riprese e montaggi video: Patrik Soergel

Modi'
Vestire gli Ignudi
 

"Modì"
di Gipo Gurrado
produzione Tiktalik / Odemà
Milano, 2013
Modì - L'ultimo inverno di Amedeo Modigliani.

Libretto, musiche, testi, regia Gipo Gurrado.

Movimenti scenici Lia Courrier.

Scene e costumi Vittoria Papaleo, Stefania Coretti, Maria De Marco.

Luci Monica Gorla.

Con: Enrico Ballardini, Cristina Zamboni, Giulia D'Imperio, Davide Gorla, Chiara Muscato, Ilaria Pastore, Daniele Turconi, Gipo Gurrado (chitarre), Mell Morcone (Pianoforte), Francesco Saverio Gliozzi (violoncello), Mauro Sansone (batteria). Arrangiamenti Gipo Gurrado, Mell Morcone, Francesco Saverio Gliozzi, Mauro Sansone, Ilaria Pastore.

Produzione Odemà, Tiktalik Teatro.

 

 

 

 

 

Vestire gli ignudi

 

di Luigi Pirandello.

Regia di Claudio Orlandini.

Con Alessandro Otupacca, Chris Guidotti, Danilo Forini, Bea Zaghi, Cristina Zamboni.
Produzione Teatro Agorà Ticino, febbraio 2008